ENFISEMA BOLLOSO


Costituisce una variante rara dell’enfisema polmonare ed è caratterizzato dalla completa distruzione di alcune zone di parenchima polmonare, con formazione di uno spazio aereo di dimensioni superiori al centimetro. La superficie esterna della bolla è costituita dalla pleura viscerale, mentre il versante interno è rivestito da tessuto fibroso che deriva dalla distruzione progressiva del parenchima polmonare sottostante.

La chirurgia dell’ enfisema bolloso prevede la rimozione della bolla risparmiando il più possibile tessuto polmonare sano.Questa procedura è chiamata bullectomia. Solo raramente può essere indicato asportare un intero segmento (segmentectomia) o lobo (lobectomia) del polmone. La bullectomia è stata enormemente facilitata e migliorata dallo sviluppo di suturatrici meccaniche che consentono di tagliare e cucire contemporaneamente il tessuto polmonare. Viene eseguita per via toracoscopia, in anestesia generale.

Copyright © Dandelion by Pexeto